fbpx
Scorpione

Scorpione

Reazioni infuocate! 

«Il mondo è stato bruciato dal fuoco molte volte, e perciò è pervaso dalla cenere: questa è la potenza del fuoco, in cui la cenere ha un ruolo importante. Chi comprende la potenza della cenere sacra e usa i mantra prescritti si purifica da ogni negatività e ottiene la liberazione» (Brihajjabala-upanishad, 2.10-11). 

Spero che la buona posizione di Mercurio non ti serva solo per esprimere più chiaramente il tuo disappunto, Scorpione. Con Marte e Urano in opposizione e Venere in quadratura, forse è meglio non farti arrabbiare, perché la reazione potrebbe essere infuocata. Avendo poi il Sole dalla tua parte, in trigono, potresti sentirti in diritto di fare quello che vuoi o pensare che verrà comunque il meglio per te anche se gli scontri ora sono aspri. Occorre stare attento, Scorpione, perché come recita la citazione sopra, il fuoco ha bruciato il mondo molte volte. Forse conviene riflettere sulle ceneri del passato per non commettere gli stessi errori.

Con Nettuno che ti fa sognare ad occhi aperti, direi di aspettare a prendere qualsiasi decisione fino a quando magari non sei un po’ più tranquillo. Allo stesso modo eviterei di bandire dalla tua vita qualche persona perché magari ti ha fatto innervosire. Aspetta almeno fino a fine mese, quando Venere si porta in trigono sia con il tuo Sole che con Nettuno, evidenziando il tuo lato più compassionevole e mostrandoti il buono delle persone, le quali a loro volta vedranno il buono in te. L’idea di recitare dei mantra come vuole la Brihajjabala-upanishad non è male: ti renderà più pacifico e comprensivo. 

Usa questi esercizi per essere più riflessivo: 

Makara-āsana, posizione del coccodrillo. Fermati a riflettere prima di agire per non avere dopo lacrime di coccodrillo! Rilassa tutto il corpo e calma la mente. Ti aiuterà a calmarti e schiarirti le idee. // 2 – 4 min.

Mālā-āsana, posizione della ghirlanda. Fermati un momento. Sii paziente. Rifletti.  // 1-2 min.

Anuloma-Viloma prānāyāma, letteralmente respiro naturale-innaturale, detto anche nādī-śuddhi o nādī-śodhana, ovvero purificazione dei canali.  Utilizza questa tecnica per stabilizzare la mente e mantenerti sereno. Cerca di espirare nel doppio del tempo dell’inspiro! // Da 3 a 10 min.

TEMPO TOTALE: da 6 a 16 minuti.

MANTRA del MESE: «Om Bhur Bhuvah Swaha,Om Tat Savitur Varenyam, Bhargo Devasya Dhimahi, Dhiyo Yo Nah Pracho Dayateh» Questo è il Gayatri Mantra, il più famoso dei mantra indiani. Puoi consultare internet per capire come recitarlo e se proprio ti è difficile, hai due possibilità: 1. scegli una delle tante versioni che troverai e recitalo mormorando la melodia, senza le parole; 2. recita la traduzione italiana. 

 

Makara-āsana
Mala-āsana
Anuloma-viloma