fbpx
Jatharaparivartana-āsana

Jatharaparivartana-āsana

«Rotazione dell’addome»

 

È più facile ruotare

se in quel punto 

il respiro sai mandare. 

rotazione dell'addome

SOLUZIONE:

EMITORACE

In questa posizione il respiro spontaneamente va nell’addome. Jathara-parivartana-āsana,  rotazione dell’addome,  è infatti un ottimo massaggio e drenaggio per gli organi interni addominali. Il respiro si sente, però, anche nel torace, che deve essere ben aperto (spalle ben aderenti a terra). In particolare se si dirige bene il respiro nell’emitorace opposto a dove sono posizionate le gambe (es. gambe a destra, respiro nell’emitorace sinistro), cercando di espandere bene quest’area con l’inspirazione, alla successiva espirazione ci si accorgerà che il bacino ruota più facilmente e le gambe cedono un po’ di più verso terra (specie la gamba che è sopra, che spesso rimane sospesa). 

 

IMPARA DI PIÙ SULLA PSICOSOMATICA E GLI ASPETTI NASCOSTI DEGLI ĀSANA. LEGGI GLI ALTRI INDOVINELLI E LE LORO SOLUZIONI.

SEGUI GLI INDOVINELLI ANCHE SU INSTRAGRAM.