fbpx
Scorpione

Scorpione

 Samādhā – assestarsi 

«Non la semplice indulgenza del pensiero (nella curiosità), ma la costante concentrazione dell’intelletto (o della facoltà che afferma) sul Brahman sempre puro, è ciò che viene chiamato Samadhana o auto-assestamento.» (Vivekachudamani, 26). 

Samadhana è un termine che ricorre spesso nei testi yoga e implica la capacità di fissare la mente nella concentrazione. Il termine deriva da samādhā, che significa “mettere insieme”, “unire” e poi “impegno”, “intento”, ma anche “fermezza”, “calma”, “pace della mente”, poiché deriva a sua volta da sama, “equanimità”. Insomma il concetto ruota intorno alla capacità di adattarsi in una nuova situazione mentale e rimanervi con pace dell’animo e costanza. 

Hai molto da fare, Scorpione, ma il clima è piacevole e favorevole sopratutto nella prima metà del mese. È un buon momento per assestarsi nei cambiamenti, specie per i nati nella prima decade che probabilmente di cambiamenti ne hanno avuti di importanti. Il nuovo porta sempre anche fatica e quindi vulnerabilità. In generale sensibilità e vulnerabilità sono un po’ a rischio, anche perché nella seconda metà del mese la tensione si fa di nuovo sentire per l’accumulo di cose da fare. Se non ti ascolti e non capisci quando è il caso di riposare, potresti poi prendertela con gli altri generando inutili disarmonie. 

Mantieni l’equanimità con questa sequenza: 

Vriksha-āsana, posizione dell’albero. Un modo per riportare la calma e l’equilibrio interiore. // 1 min. per lato.

Anuloma-Viloma, letteralmente naturale-innaturale, detto anche nādī-śuddhi o nādī-śodhana, ovvero purificazione dei canali.  Utilizza questa tecnica per stabilizzare la mente e mantenerti sereno. Cerca di espirare nel doppio del tempo dell’inspiro! // Da 3 a 10 min.

Concentrazione. Siediti  in una posizione meditativa e prenditi del tempo per rilassare tutti i muscoli. Pensa a tutti gli eventi della giornata, ciò che hai detto, fatto, sentito e come hai reagito a tali eventi, le emozioni che hai vissuto, anche le più sottili, le sfumature…fino al momento in cui sei arrivato qui a sederti. Osserva come ti senti adesso. // Da 5 a 15 min.

TEMPO TOTALE: da 10 a 27 minuti.

MANTRA del MESE: «Sono fermo e stabile».

Vriksha-āsana
Yogic Riddles
Anuloma-viloma