fbpx
Toro

Toro

Krodha – rabbia

«Contemplando gli oggetti sei sensi si sviluppa attacca sento per essi; dall’attaccamento si sviluppa la cupidigia e dalla cupidigia nasce la collera. Dalla collera nasce la completa illusione e dall’illusione la confusione della memoria. Quando la memoria è confusa l’intelligenza è perduta, e quando l’intelligenza è perduta si cade di nuovo nella palude dell’esistenza materiale» (Bhagavad-gītā, 2.63-64)

Krodha è considerato uno dei nemici dell’uomo. Secondo svariati testi della cultura yoga e più in generale della cultura hindu, krodha porta l’uomo alla perdizione, perché lo porta in una catena mentale di frustrazione e mancanza di lucidità. 

Questo mese, Toro, vuoi fare tante cose, ma ti imbatti in contrasti, obiezioni, ostacoli. Ciò potrebbe renderti nervoso e irascibile, considerando il tuo desiderio di cambiare, fare quello che vuoi, trovare la tua espressione e la tua libertà. Forse è il caso di scendere a compromessi, perché le prove che ti capitano adesso possono essere un buon elemento per considerare eventuali errori e aggiustare la rotta.

Mantieni la calma con questa sequenza: 

Tada-āsana, posizione della montagna. Fermati un momento in piedi, fermati a riflettere. Stabilisci il tuo centro prima di qualsiasi azione o parola. // Da 1 a 5 min.

Mālā-āsana, posizione della ghirlanda. Come il mese scorso, coltiva la pazienza. // 1-2 min.

Ujjāyī prānāyāma, respiro che dà la vittoria o respiro vittorioso. Seduto in posizione comoda meditativa, respira, ascolta il respiro lento e profondo. Paziente e calmo. Utilizza questo respiro anche durante il giorno in qualsiasi posizione per chiarire e stabilizzare la mente. Cerca di espirare nel doppio del tempo dell’inspiro! // Da 3 a 5 min.

TEMPO TOTALE: da 5 a 12 minuti.

MANTRA del MESE: «La rabbia nasce dal desiderio».

Tada-āsana
caviglie
Mala-āsana