fbpx
Bilancia

Bilancia

Ojasvat – energico   

«La quintessenza di tutti i principi fondamentali del corpo, che inizia con la linfa e termina con lo sperma, è chiamata ojas, che è identica a ciò che viene chiamato “potere vitale”» (Sushruta-samhitā, 1.15.130)

Cosa è l’ojas te lo ha già spiegato direttamente la Sushruta-samhitā nel verso sopra. Ne esistono descrizioni molto tecniche in ambito medico ayurvedico. In questo contesto ti è sufficiente pensare a certe sfumature di significato del termine quali: “forza corporea”, “vigore”, “energia”, “abilità”, “vitalità”, “virilità”, “facoltà generativa”, “velocità” e persino “abilità nell’uso delle armi”. Ojas è infine anche “splendore”, “luce”, “aspetto”, “manifestazione”. 

Il mese scorso ti parlavo di rajas, Bilancia. Questo mese ti parlo dell’essere ojasvat, ovvero “pieno di energia”, “vigoroso”, “potente”, “forte”. Se ci pensi, rajas e ojas si possono facilmente accostare. Nei compleanni si gode spesso delle congiunzioni favorevoli di Mercurio e Venere, ma non è stato così per te. Anzi, ti ha accompagnato un energico Marte che ancora ti è vicino fino oltre metà novembre. Tieni duro, Bilancia, muoviti col corpo piuttosto che sfogarti con le parole e cerca di usare intelligentemente queste forze. A fine mese dovresti ritrovare la tranquillità. 

IN PRATICA  

Chaturanga danda-āsana, posizione del bastone su quattro punti. 

Stancati fisicamente con questa posizione. Ti aiuterà a sentire e scaricare la forza.  

Esercizio di consapevolezza: 

Conosci la differenza tra stare concentrato ed essere nervoso? Ogni volta che sei impegnato in un compito, fermati un momento ad osservarti. La tua concentrazione è carica di tensione? Prova ad allentare la tensione, mantenendo la concentrazione con serenità. 

Mantra del mese: 

«La giusta forza».