fbpx
Scorpione

Scorpione

Śīla – abitudine 

«Se devozione, disciplina, consapevolezza, rinuncia, saggezza o forza vengono abbandonate senza motivo da lui, la persona non vivrà entro la fine del sesto mese» (Kakṣapuṭatantra 19.32).

Capisco, Scorpione, suona quasi come una minaccia. Forse è lo scherzo di Halloween, penserai, o il riferimento al giorno dei morti. No, niente di tutto questo. Devi pensare che in ambito śivaita sono sempre un po’ drastici per non dire fanatici. Poi nel verso è stato tradotto śīla con disciplina, ma forse era più corretto pensarlo come “buona condotta”. Śīla in realtà significa anche “abitudine”, “inclinazione”, “tendenza” e riguarda in generale il modo di comportarsi. È all’abitudine che volevo riferirmi. 

Il tuo compleanno si apre e si protrae in un bel clima favorevole. Di solito si fa molto presto ad abituarsi al benessere e anche ad attaccarvisi. Dopo che si è visto come si può star bene, non se ne vuole proprio sapere del disagio. Ebbene, quando a fine mese Marte ti darà un po’ di filo da torcere, cerca di lasciare da parte la tua impulsività e ricordati che il disagio così come il benessere dipendono da te!

IN PRATICA  

Mala- āsana, posizione della ghirlanda. 

Esegui questa posizione ogni giorno per un minuto.    

Esercizio di consapevolezza: 

Ogni volta che senti l’istinto di fare un’azione immediata, arrestati solo un momento prima di agire e chiediti che tipo di emozione si cela dietro quell’impulso. Osserva se è negativa o positiva, se è esagerata, esasperata, esaltata o se invece è una reazione naturale e moderata nella sua intensità.

Mantra del mese: 

«Lam».

(è il bīja-mantra del primo chakra, per stare con i piedi per terra).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: