fbpx
Acquario

Acquario

Vishramba – fiducia

«Il Signore della Magnificenza ci ha dato ampia ricchezza, eppure sentiamo che la nostra anima è vuota e desideriamo di più. Dio ci ha dato suprema forza, eppure ci sentiamo deboli e emaciati. Lascia che il flusso di amore di Dio scorra nella nostra anima, nelle nostre vene, liberamente da renderci capaci di affrontare le avversità della vita con calma confidenza» (Rig Veda, 8.32.12).

Visharamba è “fiducia”, ma anche “confidenza” nel senso di intimità, confidenza che si ha con un familiare e quindi “familiarità” e guarda caso significa anche “rilassamento”, “riposo”, che in effetti si può avere veramente solo in un ambiente familiare, dove ci si sente al sicuro e si ha confidenza. 

È quello che può fare tu, Acquario. Venere entra nel tuo segno poco prima di Natale assicurandoti le attenzioni e i piaceri dei tuoi cari durante tutte le feste. Il fine anno poi potrebbe essere proprio con gli occhi a cuoricino visto che anche la Luna ti rende piacevolmente romantico. Insomma inizi bene e finisci bene questo mese, perché mai allora dovresti essere nervoso? Non c’è motivo giusto? Infatti non c’è motivo, ricordatelo tutte le volte che ti senti irritabile e sei convinto di avere diritto ad esserlo. 

IN PRATICA  

Pashcimottana-āsana, posizione dell’ovest

Rilassati ogni sera per tre minuti in questa posizione, lascia andare i pesi e lascia andare l’ego.

Esercizio di consapevolezza

Osserva tutti i motivi di irritazione. Pensa di sostituire l’episodio irritante con un evento romantico che ti piacerebbe accadesse. Per la fine del mese, di tutti quelli che hai pensato prova a realizzarne almeno uno (ce ne sarà uno che può dipendere da te!). 

Mantra del mese 

«Una calma confidenza».