fbpx
Acquario

Acquario

Vira – coraggioso 

«La vita umana è come un fiume turbolento, disseminato di rocce e sassi; i coraggiosi ci saltano dentro; perché sedendoti sulla riva a contare gli ostacoli, non lo supererai mai e non lo capirai mai. Lasciati alle spalle i pesi delle tue paure, delle tue colpe, debolezze e i tuoi attaccamenti fastidiosi. Liberato così da tutte le forze negative, senza intoppi, attraversa il fiume». (Atharva Veda, 12.2.26)

Vira è l’eroe, il coraggioso, il forte. È virtuoso e intrepido allo stesso tempo. Il suo buttarsi in situazioni difficili non è per mancanza di saggezza, ma per necessità di prendere parte al gioco della vita e affrontare ciò che accade con apertura e fiducia. 

L’anno parte bene per te Acquario, e bene dovrebbe continuare. Il calore dell’affetto che vivi nelle feste ti permette di superare eventuali nervosismi. Dovresti riuscire a ricaricarti bene in previsione di un compleanno che presenta opportunità che, incrociate con la quadratura di Urano, potrebbero aprire la strada a cambiamenti di rilievo. L’importante è che tu rimanga convinto di quello che fai, non fermarti, non avere paura, la strada è aperta. 

IN PRATICA  

Suptavira-āsana, posizione dell’eroe dormiente

Riposa ancora nei primi giorni dell’anno, poi preparati all’azione, agile e sano come l’eroe. Ripeti questa posizione almeno tre volte a settimana e tienila fino a tre minuti. 

Esercizio di consapevolezza

Ogni volta che vuoi cedere pensa a cosa accadrebbe in concreto se tu mollassi davvero. Pensa poi alle migliori e peggiori conseguenze di ciò che invece puoi fare.   

Mantra del mese 

«La strada è aperta».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: