fbpx
Bilancia

Bilancia

Parīkṣa – test

 «Da molto lontano si dovrebbe esaminare il Brāhmaṇa diffusamente citato nei Veda; tale è il giusto canale per le offerte agli dei e ai Pitṛ e in materia di doni è stato dichiarato ospite» (Manusmriti, 3.130).

Non basta leggere e seguire scrupolosamente i Veda per dimostrare che si è della casta più alta (materialmente e spiritualmente). Secondo i commentari esaminare «da molto lontano» significa guardare gli antenati da parte del padre e della madre e constatare che fino a dieci gradi erano istruiti e seguivano il dharma con diligenza e virtù. Allo stesso modo nell’uomo occorre testare la sua reale comprensione del dharma e della ritualità. 

Siamo nel contesto dell’India brahminica, dove le caste e i riti erano rigidamente definiti. Eppure l’idea del test ti si addice, Bilancia. Quest’anno il gioco si fa ancora più duro con la quadratura di Giove e Saturno. Non è detto che sia negativo, dipende da te, dalla tua “virtù” e dalla tua comprensione del dharma. Se ti organizzi, se ti dai una disciplina che ti aiuti ad affrontare anche i momenti più duri, può essere un buon passaggio per fare un salto di qualità. Ora si testa la validità di ciò che fai e delle tue intenzioni. A te la scelta di pazienza o di scoraggiamento.

IN PRATICA  

Gomukha-āsana, posizione del muso di vacca

È una posizione allo stesso tempo raccolta e slanciata, impegnativa e rilassante, chiusa e aperta. Riesci a rilassarti e praticarla con fierezza? Provaci almeno tre volte a settimana per due minuti su ciascun lato. 

Esercizio di consapevolezza

Osserva la tua reazione di fronte a certe seccature. È rabbia, accettazione, rassegnazione? Ogni volta che accade qualcosa che non ti piace, scrivi su un foglio cosa potrebbe essere fatto per migliorare quella situazione o non ripeterla.   

Mantra del mese

«Test».