fbpx
Scorpione

Scorpione

Bādha – tormento  

«Quando la mente è turbata da pensieri scorretti, la ponderazione costante sugli opposti (costituisce il rimedio)» (Yoga-sūtra, 2.33).

Bādha, anche bādhana, è qualcosa che causa disturbo, un ostacolo, una seccatura e anche una sofferenza. 

Questo mese, Scorpione, anche quando vuoi reagire in maniera positiva alle situazioni che si creano, ti pare che tutto ti remi contro e allora finisci per scoraggiarti, rischi di perdere la pazienza e divenire più irritabile che mai. Non c’è molto da fare, se non portare pazienza e approfittare di questo periodo per riflettere, capire qualcosa in più di te stesso, prendere coscienza delle tue dinamiche interiori, delle tendenze emozionali, così che da un periodo difficile diventi un momento ricco di conoscenza e utile per il prossimo futuro. 

IN PRATICA  

Parivritta janu shirsha-āsana, posizione ruotata della testa al ginocchio

È una flessione laterale che deriva da una chiusura,  quindi da un’introspezione, ma è aperta sul lato, tiene il petto aperto da una parte e dall’altra. Insomma cerca di indagare in ogni aspetto di te. Provaci ogni giorno per almeno un minuto per lato.   

Esercizio di consapevolezza 

Ogni volta che hai un pensiero negativo (di rabbia, di scoraggiamento, di paura) pensa al suo esatto opposto e rimani con la concentrazione su questo opposto positivo per almeno un paio di minuti.

Mantra del mese

«L’opposto positivo». 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: