Gemelli

Bīja – semi

«Di Bala e Atibala (l’energia vitale) il Purusha è il Rishi, la Gayatri è la metrica e la Divinità preposta. A, U, M sono il bija (seme), la loro applicazione per vincere gli ostacoli materiali è il kilaka (cuneo)» (Savitri Upanishad, 14).

Il bīja è importante nello yoga nel mantra e nella meditazione. Quando i mantra sono brevi, ovvero sono recitazioni di singoli suoni o sillabe, allora si parla di bīja-mantra, mantra-semi legati a parti del corpo o ai chakra. Nel processo meditativo il sabīja-samadhi è la realizzazione dell’oggetto di concentrazione, il seme appunto. In generale la parola bīja è usata per indicare l’atto di seminare, ovvero di piantare i semi. 

Direi che è un ottimo mese per te, Gemelli. Si apre una bella stagione, in cui puoi piantare i semi per un futuro promettente in tutti i campi. Potrai essere un po’ nervoso dopo la metà del mese quando darai per scontato un benessere che deve arrivare col tuo compleanno e che può arrivare, ma non gratuitamente. La semina è un lavoro da fare con accuratezza.  

IN PRATICA  

Hala-āsana, posizione dell’aratro

Cos’altro se non una posizione che aiuti a preparare il terreno. Provala tre volte alla settimana per un minuto. Se ci rimani di più, assicurati di compensare con un’apertura della gola.

Esercizio di consapevolezza

Conosci la storia della rotazione delle colture? Si avvicendano i semi e i campi in modo da ottimizzare la resa. Pensa a ciò che vuoi seminare, ma non guardare solo in una direzione, contempla anche gli altri ambiti di vita per avere un quadro più ampio e poter ottimizzare. 

Mantra del mese

«A-U-M».