fbpx
Scorpione

Scorpione

Moksha – liberazione 

«Moksha, liberazione o realizzazione dell’Infinito non è esistenza nella forma di creature immobili! La liberazione è conseguita quando uno raggiunge lo stato della suprema pace dopo intelligente indagine nella natura del Sé e dopo che questo ha provocato un risveglio interiore» (Yoga Vasistha, 6).

Moksha è lo scopo dello yoga. Per la precisione è uno degli aspetti della condizione di chi ha raggiunto lo scopo dello yoga. Oltre alla suprema conoscenza, alla comprensione di sé e della vita, alla scoperta della sua vera natura, all’abbandono della paura della morte, c’è la liberazione da tutti i condizionamenti che creano le sovrastrutture di ogni essere umano. 

Le condizioni per te Scorpione non sono mai tanto stabili negli ultimi tempi. Di sicuro non sei immobile, c’è movimento e non certo un’aria da pacifica fermezza. Se senti rigidità è però forse perché tu stesso ti sei imposto delle restrizioni. Usa la creatività per liberarti almeno dalle restrizioni che tu stesso ti imponi e fatti aiutare dagli affetti. Questo mese puoi infatti contare sulla comprensione e l’appoggio delle persone che ti sono vicine. 

IN PRATICA  

Ardha chakra-āsana,  posizione della mezza ruota. 

Non cercare un inarcamento completo in questa posizione, pensa invece di volerti aprire al cielo aprendo il petto, di voler raggiungere il cielo allungando la fascia addominale verso l’alto. Ripeti questo esercizio ogni giorno per 30 secondi o un minuto. 

Esercizio di consapevolezza 

Osservati ogni volta che dici “no” a te stesso o a qualcun altro. C’è un vero fondato motivo per dire no? Oppure ci sono paure profonde o ansie che non vuoi affrontare? 

Mantra del mese

«Mi libero».