Capricorno

Mantra – consiglio 

«… da mio padre ho imparato con attenzione il re dei mantra e molti altri mantra di Krsna mentre ci sedevamo vicino all’acqua» (Sanatkumara Samhita, 3). 

Il termine mantra ha molte declinazioni, tra cui anche quello di “consiglio” sia nel senso di suggerimento da parte di qualcuno che di riunione di persone. Nel contesto del Dharmaśāstra era usato in guerra ed era considerato una delle caratteristiche della forza del re. Nei Purana si legge come la consultazione che si teneva con molti o anche individualmente, con persone di cui il re aveva fiducia. Di solito indicava anche la consultazione di una o più persone esperte nei Veda, come gli anziani che potevano correggere il re nelle sue decisioni per non farlo sbagliare. Così si diceva che il regno riposa sul mantra e che il re non deve decidere da solo, ma nemmeno consultare troppa gente. 

Alla fine del mese scorso il ritmo è incalzato e ora potresti sentire il nervosismo che rimonta. Gli obblighi, le sfide e le fatiche sono ancora presenti e il rischio è di accollarsi anche più di quanto tu possa reggere. Per fortuna non sei solo in tutto questo, Capricorno. Considera le persone intorno a te, quelle che ti vogliono bene, che ti stimano. Cerca il consiglio degli amici o degli affetti in questo periodo, ti aiuteranno ad aprire gli orizzonti su nuove idee per affrontare le cose. 

IN PRATICA  

Shishumara-āsana, posizione del delfino

Pensando ai consigli, mi sono venuti in mente gli oracoli e l’oracolo per eccellenza era a Delfi. Pare che il nome origini dal fondatore Delfo, eroe figlio di Poseidone e Melanto. Per giacere con lei il dio dei mari si trasformò in un delfino. Prova questa posizione ogni giorno da 20 sec. a 1 minuto. Attenzione: non lasciar cadere il peso sulle braccia, ma usa invece le braccia per spingerti più in alto col bacino. Allo stesso modo non appoggiarti completamente agli amici – le braccia rappresentano tra le altre cose l’affettività – ma usa i consigli per elevarti. 

Esercizio di consapevolezza 

Ascolta attentamente gli altri quando ti parlano o ti danno consigli. Anche se non sei d’accordo con cosa sostengono, cerca di cogliere nelle loro parole l’affetto che provano per te. 

Mantra del mese

«Felice dei miei affetti».