Leone

Ojasvat – energico   

«La quintessenza di tutti i principi fondamentali del corpo, che inizia con la linfa e termina con lo sperma, è chiamata ojas, che è identica a ciò che viene chiamato “potere vitale”» (Sushruta-samhitā, 1.15.130)

Esistono descrizioni molto tecniche in ambito medico ayurvedico riguardo l’ojas. In questo contesto ti è sufficiente pensare a certe sfumature di significato del termine quali: “forza corporea”, “vigore”, “energia”, “abilità”, “vitalità”, “virilità”, “facoltà generativa”, “velocità” e persino “abilità nell’uso delle armi”. Ojas è infine anche “splendore”, “luce”, “aspetto”, “manifestazione”. 

La vita non ci lascia sempre vivere tranquilli, a volte le cose precipitano o si accumulano e c’è bisogno di correre e darsi da fare. Per fortuna Marte in trigono ti dà l’energia per affrontare tutto. L’unico ostacolo rischi di metterlo tu, scoraggiandoti o indugiando nelle tristezze del passato. Credi in quello che fai e costruisciti il futuro come lo vuoi! 

IN PRATICA  

Maha prana-mudrā, grande gesto dell’energia 

Una posizione che lavora su tutto il meridiano dei reni, il detentore della nostra energia fisica. Praticala ogni giorno per almeno un minuto.  

Esercizio di consapevolezza

La vitalità è affossata facilmente dalla tristezza. Osserva la tua forza fisica ogni volta che ti arriva alla mente un barlume di tristezza e ritrova il tuo ojas!  

Mantra del mese

«Ojas»