Ariete

Pratyaksham – chiaramente

«Grazie alla mia pratica di meditazione, avrei visto Sri Jagadīśvara dentro e fuori, come se fosse direttamente davanti a me in tutte le Sue varie forme che avevo visto prima» (Brihad-bhagavatamrita, 2.2.118). 

La parola pratyaksham significa “direttamente”, “pubblicamente”, “chiaramente”, “personalmente”, “immediatamente” e ancora “in presenza di”, “davanti agli occhi”,  “alla vista di”. 

Nel caso del verso sopra, estratto da un testo della tradizione del bhakti-yoga, lo yoga devozionale,  è usato per far capire come il Signore si manifesta proprio in persona davanti agli occhi del devoto, senza intermediari e senza ombre di dubbio o incertezze.  

L’Ariete è un segno abbastanza schietto, ma a volte ti può essere capitato di non parlare o non manifestare le tue emozioni per quieto vivere. Ora, memore delle esperienze passate, fai di tutto per farti capire, parli direttamente, e la buona notizia è che ci riesci. È importante per te mettere le cose in chiaro a costo di fatica e critiche. Ne hai bisogno per impostare il nuovo anno come vuoi tu, per progredire nella direzione in cui vuoi andare, per alleggerirti dei pesi interiori e vivere con più serenità. 

IN PRATICA  

Ardha bhujanga-āsana, posizione parziale del cobra 

È una posizione fiera e aperta, di qualcuno che si impone con fermezza e tranquillità. Ripetila ogni giorno da 30 sec. a 1 minuto per lato. Metti un panno morbido sotto il ginocchio posteriore se hai fastidio al ginocchio.  

Esercizio di consapevolezza

Scrivi in un diario ciò che vorresti dire a te e agli altri. Scrivi alcuni punti e poi ogni giorno riprendi gli stessi punti e riscrivili usando meno parole e più chiare, definite, concise. 

Mantra del mese

«Chiarezza»