Capricorno

 Shanti – pace

«Om. Possa la pace irradiarsi là in tutto il cielo così come nel vasto spazio etereo ovunque. Possa la pace regnare su questa terra, nell’acqua e in tutte le erbe, alberi e piante rampicanti. Possa la pace fluire sull’intero universo. Possa la pace essere nell’intero universo. E possa esistere sempre in tutta pace e solo pace. Om pace, pace e pace a noi e a tutti gli esseri!» (Yajurveda 36:17).

Buon anno e buon compleanno Capricorno! Finalmente ti sei tolto la pesantezza del tuo stesso reggente, Saturno, e per quanto se ne sia andato anche il pianeta della fortuna dalla tua orbita, da quest’anno sentirai i frutti positivi dell’uno e dell’altro, ciò che questo 2020 ti ha lasciato in eredità. Per quanto fino all’Epifania tu ti possa sentire incerto e non convinto di poterti rilassare nell’animo, già poco dopo le feste sentirai il cambiamento che ti spingerà, se non l’hai già fatto, ad assumere nuove sane abitudini, a goderti la tua pace fisica e mentale. Che pace sia!  

IN PRATICA  

Buddha-āsana, posizione del Buddha, contemplazione

Una posa ultra semplice, ma dal grande impatto. Rimanici ogni giorno almeno un minuto.   

Esercizio di consapevolezza 

Siedi ogni giorno per cinque minuti in una posizione meditativa e pensa a come sarebbe la tua vita ideale: Cosa vorresti? Come vorresti essere? Non giudicare troppo, osserva solo ciò che emerge spontaneamente. 

Mantra del mese

«Shanti shanti shantihi»

(ci sono diversi shanti-mantra, ascolta questa versione di quello che avevo in mente cantata da Tina Turner)