Leone

Utthishtha – Sii pronto! 

«Alzati, dunque, e sii pronto a combattere. Trionfante sui tuoi nemici, godrai di un regno fiorente. Tutti, per Mio ordine, sono già uccisi, e tu, o Savyasacin, in questa battaglia, non sei che uno strumento nelle Mie mani» (Bhagavad-gītā, 11.33).

Per chi ha una certa fiducia nella vita, le cose accadono per un motivo. Chi invece non crede in questa visione delle cose, ha comunque la possibilità di imparare da ciò che accade per essere più preparato in futuro nel caso dovesse accadere di nuovo. Attaccarsi caparbiamente a una situazione senza accettarne il cambiamento non è conveniente, anzi spesso è persino controproducente. Fai questo esercizio Leone, accetta il cambiamento e sforzati di capire che insegnamento può darti ciò che ti accade.

IN PRATICA  

Ardha chandraāsana, posizione della mezza luna

È la versione più ardua della mezza luna. Qui, a differenza delle altre versioni, sono messi in gioco l’equilibrio, la forza delle gambe, la concentrazione. Il punto è: la luna muta velocemente, per stare al passo con questi cambiamenti occorre equilibrio, forza, concentrazione. 

Esercizio di consapevolezza

Siedi in una posizione meditativa almeno una volta al giorno per cinque o dieci minuti. Pensa a certe situazioni che possono cambiare, pensa a delle difficoltà che puoi dover affrontare. Ripeti il mantra suggerito sotto: “Sono pronto”. 

Mantra del mese

«Sono pronto»