fbpx
Toro

Toro

 Samah – equità

«Chi non fa alcuna distinzione tra amico e nemico, onore e disonore, sapendo che Brahman è completo in se stesso, diventa supremamente felice» (Vijñāna Bhairava Tantra, 125, Dhāranā sull’equità).

Una delle definizioni più famose dello yoga viene dalla Bhagavad-Gita e insegna che lo yoga è samatva, ovvero equanimità. Rimanere imperturbabili di fronte alle  esperienze, piacevoli o spiacevoli che siano, è una delle virtù più difficili da imparare. D’altronde la si acquisisce solo dopo aver capito che ogni evento nella vita può avere un risvolto utile per la propria crescita. 

I primi quindici giorni del mese si presentano alquanto impegnati e frenetici. Ciò ti rende nervoso e in un certo modo ribelle, specie nei confronti di chi si interpone nel tuo cammino e magari vuole obbligarti a fare le cose in un modo diverso da come vuoi tu. Considera la situazione attuale e non fare l’errore di confrontarla con altre accadute in passato. Il contesto è diverso ora e, se metti da parte l’orgoglio e le paure, puoi anche accorgerti che le idee che ti propongono sono in effetti valide. 

IN PRATICA  

Oroscopo Toro Marzo 2021
Opere di Stefano Cescon

Trikonaāsana, posizione del triangolo 

L’ho sempre pensata come una delle posizioni più equilibranti da tutti i punti di vista. D’altronde il triangolo è una base solida, ma è anche il simbolo della trascendenza, in cui è inscritto l’occhio di Dio. Niente di meglio per la saggezza. 

Se vuoi essere guidato in questa posizione, iscriviti a Patreon e pratica la lezione: “La soglia di estensione 

Esercizio di consapevolezza

Secondo la Bhagavad-gītā la soluzione per ottenere l’equanimità è il karma-yoga. Allora osserva: quanto sei attaccato ai risultati di ciò che stai facendo? Quanto sono grandi le tue aspettative? È giusto avere ambizioni, ma l’attaccarsi avidamente ad esse può portare frustrazione. Sei capace di lavorare con più gioia e meno attaccamento? 

Mantra del mese

«Samatva yoga».