fbpx
Pesci

Pesci

Upavistha-kona-āsana è allo stesso tempo apertura e chiusura. Le anche aperte indicano disponibilità e apertura verso gli altri. Il busto abbassato porta all’introspezione, alla riflessione e alla consapevolezza. 

È quello che ti serve in questo periodo di feste, Pesci. Per alcuni le feste suscitano dei sentimenti misti tra malinconia, pesantezza e intolleranza. Forse perché hanno o hanno avuto problemi in famiglia, forse perché non sono sereni nella vita. Vedere tutti apparentemente contenti e amabili fa scattare quella vena di cinismo, che nasconde l’invidia con una parvenza di intelligenza. Non scegliere la strada del cinismo, Pesci, opta invece per quella della comprensione e della consapevolezza.

Upavistha

Se vuoi essere guidato in questa posizione,

iscriviti a Patreon e pratica la lezione: “La soglia di estensione”.

 

Esercizio di consapevolezza

Ogni volta che hai voglia di polemizzare, criticare o lamentarti, inspira, espira e trattieni a polmoni dai 30 ai 40 secondi. Sentirsi svuotati così è più sano, che svuotati di energia e saggezza. 

Mantra del mese

«Om shanti, shanti, shanti» – Pace per tutti, se non ora, quando? 

________

NELLA FOTO: Opera di Francesco Casati.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: